Dama E Blackjack – Quale Gioco Richiede Più Riflessione?

Pubblicato: 10th luglio 2012 da Martina in dama

Sia il gioco del blackjack che quelle della dama richiedono molta abilità, strategia e impegno. E’ alquanto difficile stabilire quale dei due giochi sia più impegnativo rispetto all’altro a livello di logica e di impegno mentale.

Per giocare bene a entrambi i giochi occorre molta esperienza e una buona padronanza delle varie tecniche e strategie. Però la dama è probabilmente un po’ più semplice rispetto al blackjack e le sue regole sono più facili da imparare. E’ un gioco che si impara abbastanza in fretta anche se per perfezionarlo occorre comunque sempre del tempo. Inoltre, nel gioco della dama i vari giocatori si affrontano alla pari, nessuno di loro presenta un vantaggio iniziale. Nel gioco del blackjack, invece, un giocatore esperto potrebbe fare la differenza e avere un grosso vantaggio rispetto al banco.

Il gioco del Blackjack presenta poi l’eterna questione del conteggio delle carte. E’ ormai appurato, infatti, che nel blackjack è possibile contare le carte e che vi sono vari modi per apprendere questo particolare tipo di strategia. Il conteggio delle carte, però, è una tecnica che richiede molta esperienza e padronanza del gioco e bisogna saperla applicare correttamente se si desidera vincere la propria mano. A proposito, non è possibile contare le carte quando si gioca a blackjack online.

Quando si gioca a Blackjack è, inoltre, indispensabile non solo conoscere varie strategie ma essere in grado di elaborare una propria tecnica personale che ci permetta di condurre il gioco e di vincere. Sia il gioco della dama che quello del blackjack possono, infine, essere considerati giochi matematici, adatti a giocatori che possiedono buona memoria e un’ottima capacità di ragionamento logico. Queste tecniche possono essere facilmente apprese esercitandosi nel gioco, applicandosi con costanza e pazienza e mantenendo sempre, in qualsiasi situazione, positiva o negativa che sia, calma, lucidità e sangue freddo.


You must be logged in to post a comment.