Dal 20 al 22 aprile 2012 si è tenuta a Frascati (presso il Centro Giovanni XXII), la Finale Scudetto del Campionato Italiano a Squadre Under 15.

Stiamo parlando di una competizione il cui svolgimento è un po’ particolare, con due giocatori di dama italiana e due di dama internazionale che possono scambiarsi sulle due varianti di gioco e che possono inserire delle riserve in turni differenti. Questa competizione, giunta alla terza edizione, rappresenta il momento di sintesi delle diverse semifinali territoriali ed assegna lo Scudetto giovanile per Società o Sezioni Damistiche e scolastiche.

La vittoria quest’anno, come anche l’anno scorso, è andata all’ASD CD Veliterno con 13 punti. Squadra dei fratelli Sarah ed Enes Habilaj, Filippo Catesi e Gabriele D’Amora, quest’ultimo è uno dei due soli giocatori rimasti imbattuti.

Il secondo posto è andato all’ASD Energya Fitness Club di Maser (TV), con 11 punti. Squadra capitanata da Alessio Scaggiante. Il capitano della squadra è risultato il miglior giocatore del torneo con 15 punti conquistati su 16 disponibili, niente di che meravigliarci, stiamo parlando del Campione del Mondo giovanile di dama inglese e Vicecampione europeo di dama internazionale (avevamo già parlato di lui in un articolo precedente qua su giocodamaonline.it)!

Al terzo posto si colloca l’ASD “Il Bianco e il Nero” di Reggio Calabria (Natale Lagana, Domenico Fabbricatore, Giuseppe Matalone, Vincenzo Sgrò) con 9 punti.
Infine abbiamo l’ ASD CD Veliterno 2 al quarto posto con due punti e l’ASD Dama Aosta al quinto posto con tre punti.


You must be logged in to post a comment.